Vini e passiti di Pantelleria

Il Passito di Pantelleria è un vino DOC che può essere prodotto esclusivamente nell'Isola di Pantelleria in provincia di Trapani.
Lo zibibbo è sia il nome di un vitigno a bacca bianca che del vino dolce che se ne ottiene. La parola "zibibbo" deriva dalla parola araba zabīb che vuol dire "uvetta" o "uva passita". Il Passito di Pantelleria, che ha reso famosa l'isola in tutto il mondo, deve provenire da mosti di uve marziani, almeno in parte, sottoposte ad appassimento o sulla pianta o dopo la raccolta. Deve inoltre essere "affinato" almeno fino al 1º luglio dell'anno successivo alla vendemmia, ha un colore giallo dorato tendente all'ambrato, un profumo, fragrante, caratteristico di moscato, un sapore dolce, aromatico, gradevole, caldo.
Chiunque raggiunge Pantelleria  gode dei suoi colori, profumi, sapori e soprattutto dei suoi famosi vini passiti che provengono dalle terre nere dei suoli vulcanici. Sono i vigneti ad alberello, patrimonio Unesco, che danno vita a questi tanto apprezzati vini in un contesto unico, prima tradizione rurale al mondo ad essere riconosciuta quale Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. La coltivazione della vite ad alberello è una tipologia tradizionale di allevamento della vite, trasmessa di generazione in generazione all’interno delle famiglie pantesche, che prevede la coltivazione dei vitigni di Zibibbo in forma di piccoli alberelli nelle tipiche “conche”, al fine di poter carpire le scarse risorse idriche presenti nel terreno e riparare i vigneti dal clima sfavorevole.




Passito di Pantelleria D.O.C. cl 0.50

Passito di Pantelleria D.O.C. cl 0.50

La dea Tanit sostituì all'ambrosia il dolcissimo succo dell 'uva Zibibbo per sedurre Apollo. Oggi c..

25.00€ Ex Tax: 25.00€

Bianco di zibibbo Pantesco cl 0,75

Bianco di zibibbo Pantesco cl 0,75

Nasce dalle uve delle viti di zibibbo ad alberello basso pantesco, protette dai venti fra i muretti..

9.76€ Ex Tax: 9.76€

Showing 1 to 2 of 2 (1 Pages)